Theodoor Rombouts – Prometheus


via Tumblr: http://ift.tt/1emtrHT

Nato oggi

Willard Leroy Metcalf – May Night


via Tumblr: http://ift.tt/1GZM7qA

Nato oggi

Come adeguare il blog wordpress.com alla (famigerata) legge sui cookie

Tutti coloro i quali hanno parlato dei cookie hanno messo immagini di biscotti fino a stomacarmi. Voglio distinguermi dalla massa.

Ormai tutti sanno cos’è la (famigerata) legge sui cookie a cui tutti devono adeguarsi, pena (forse) multe salatissime. Se c’è qualcuno che ancora non lo sa, si sarà certo reso conto dei suoi nefasti effetti sotto forma di fastidiosi banner che appaiono ogni volta che si accede ad un sito per la prima volta. Ebbene, anche il nostro blog deve dotarsi di questa malefica barra.

Avrebbe dovuto farlo dai primi di giugno, ma la piattaforma wordpress.com che ci ospita non permetteva nessun intervento che non fosse di mera cosmesi (una specie di facciamo finta che vada bene). Io stesso ho usato questo sistema, più per curiosità tecnica che per convinzione. Da oggi però finalmente wordpress.com mette a disposizione un piccolo strumento per mettersi facilmente in regola.
In realtà è solo un primo passo che non ci copre al 100%. La stessa wordpress ci informa che la responsabilità finale è nostra (diciamo che ci viene graziosamente incontro). Per dire, non ci mette a disposizione una pagina della Policy in italiano, come chiesto espressamente dalla nostra normativa. C’è però da sperare che lo strumento si affini col tempo.

Non è mia intenzione discutere degli aspetti controversi di questa normativa folle (chi fosse curioso troverà milioni di pagine che ne parlano – tutte malissimo), ma solo spiegare a quanti avessero poca dimestichezza come utilizzare questo strumento, che non è altro che un widget.

La prima cosa da fare quindi è andare nella pagina dei widget (Aspetto -> Widget) e trascinare il widget EU Cookie Law Banner in un punto qualsiasi della barra laterale. Non importa la posizione perché apparirà comunque sotto forma di banner in basso nella pagina Home del nostro blog.
Questa è la parte più facile.
Volendo è possibile una limitata personalizzazione, ma se volete cambiare il testo (che di default è in inglese) dico subito che attualmente non è possibile farlo utilizzando Chrome. Dovrete per forza usare IE (non ho provato con altri browser). Nella personalizzazione è possibile scegliere tra due colori del banner, chiaro e scuro. La normativa dice espressamente che il banner deve distinguersi nettamente dalla grafica del sito, perciò, avendo a disposizione solo due opzioni, scegliete quella che più spicca.

La parte un po’ più complicata è dovuta al fatto che la normativa vuole che sia sempre visibile la pagina della Cookie Policy. Dovremo quindi inserire una voce di menu che rimandi alla pagina che wordpress mette a disposizione in inglese e il cui indirizzo è indicato sul widget alla voce Policy URL.
Come dicevo la normativa prevede che questa pagina sia in italiano, ma al momento wordpress non ce l’ha. Se in futuro dovesse crearla dovremo certo cambiare l’URL relativo, sia nel widget che nel menu.

Purtroppo la gestione dei menu dipende molto dal tema prescelto. L’indicazione che do riguarda naturalmente il mio, ma spero che sostanzialmente la procedura sia simile, se non proprio uguale, anche per gli altri temi.

Si va quindi nella pagina di gestione dei menu (Aspetto -> Menu) e si seleziona la voce Custom Links. Nel campo URL si inserisce l’indirizzo della pagina della Cookie Policy, di cui parlavo prima, e che è https://en.support.wordpress.com/cookies, mentre nel campo Testo del link scriverete il nome della voce che apparirà nel menu (tipo Cookie Policy, o Informativa Cookie). Poi cliccate sul pulsante Aggiungi al menu e infine Salva menu.

Se tutto va bene, quando aprirete la home page del blog apparirà la barra e ci sarà una voce in più nel menu.
La barra sparirà secondo le modalità che avrete scelto nel widget (sono tre possibilità), mentre la voce di menu sarà sempre visibile.
Al momento questo è tutto. Se ci saranno ulteriori sviluppi in futuro, sarà mia cura tenere aggiornato questo post. Per qualunque dubbio o problema sono qua. :-)

Émile Jean Horace Vernet – The Maiden’s Lament


via Tumblr: http://ift.tt/1U4qP26

Nato oggi

Teodoro Wolf Ferrari – Spring

via Tumblr: http://ift.tt/1g2oWmQ

Nato oggi

Napoléon Coste – Fantasia Dramatique ‘Le Depart’, Op.31

Philip Guston – Mother and Child (1930)


via Tumblr: http://ift.tt/1BKGTQA

Nato oggi