Venerdi: l’epilogo

Con questo capitolo termina il mio racconto della trama, assieme alla mia carriera di scrittore.
Le mie tre lettrici avranno modo ora di sparare sulla croce rossa, ma io mi sono divertito.
Spero che qualche altro volonteroso incosciente si aggreghi al gioco, peggio di me non potrà fare.
Le iscrizioni sono sempre aperte, gratuite e non si vince niente!

Per intanto, se avete tempo da perdere, questo è il link:
Venerdi: l’epilogo.

Giovedì: la lettera

Penultimo capitolo della saga dei sette giorni.

Come andrà a finire? Non chiedetelo a me 😦

Leggi: Giovedì: la lettera.

Mercoledì: l’occasione sprecata

Dopo una pausa di riflessione prosegue impavida l’avventura del Racconto della trama.

Quinto giorno.

“Ciao”
La voce di Chiara mi arrivò da dietro, quasi un sussurro. L’impressione fu quella di una voce molto vicina, simile a quella del sogno di qualche giorno prima, e mi immaginai la sua bocca a pochi centimetri dal mio orecchio. Per un attimo avvertii i peli della nuca rizzarsi in maniera imprevista e mi sentii piuttosto in imbarazzo.

Leggi il capitolo intero.

Martedi: la dimenticanza

Continua il mio infame contributo al Racconto della trama.

Quarto capitolo:

La notte la passai dormicchiando senza voglia, così la mattina dopo mi alzai un po’ rintronato e assente. Non era il problema di Chiara ad agitarmi, ma uno stato di insoddisfazione generale…

http://raccontodellatrama.wordpress.com/2012/01/16/marted-la-dimenticanza/

Lunedì: l’appostamento

Quella mattina, quando scesi dal trenino per andare in ufficio, ero dibattuto tra una certa euforia ed una grossa titubanza. Le mie lunghe gambe avevano una preoccupante tendenza ad…

http://wp.me/p1kK1l-fP

(tramite IFTTT)

Domenica: un altro punto di vista

Secondo capitolo del mio contributo (diciamo così 😳 ) al Racconto della trama:

Domenica: un altro punto di vista

Sabato: dopo il sogno

Data la scarsità di adesioni al progetto de Il racconto della trama ho deciso di scendere anch’io nella mischia, giusto per fare numero.

Hai visto mai che imparo anche qualcosa 😉

Per chi non fosse al corrente dell’iniziativa dirò solo che si tratta di scrivere un racconto/romanzo sulla base di una trama già prefissata. L’iniziativa è aperta a tutti, gratuita e non ha vincoli di durata per cui anche i vagabondi come me possono partecipare.

Questo è il mio primo contributo e primo capitolo:

Sabato: dopo il sogno

Ogni commento o critica è non solo gradito, ma opportuno 😳