Omeopatia: provare per non credere

Sappiamo che la teoria omeopatica, risalente all’ottocento, non è mai stata dimostrata a suo tempo ed è stata anzi smentita con gli anni, quando le leggi della fisica e della chimica hanno soppiantato i “teoremi” medioevali degli albori della medicina, sappiamo anche che l’omeopatia sostiene che diluire continuamente una sostanza, invece di renderla inoffensiva e senza effetti ne aumenterebbe le “capacità” curative e che questa vecchia superstizione, proprio grazie alle scoperte scientifiche venute negli anni, è stata smentita e relegata a memoria storica di una medicina del passato, quando la medicina…non c’era.

Leggi l’articolo completo su MedBunker

Fragole e zucchero. Ma che zucchero!

È ormai tempo di fragole, e cosa c’è di meglio di ottime fragole gustate fresche spolverate solamente di zucchero? (niente limone grazie). Se sono normalissime anonime fragole acquistate al supermercato, magari provenienti dalla Spagna, va benissimo spolverarle con dell’altrettanto anonimo zucchero. Ma se siete un buongustaio e vi capita di avere delle fragole particolari, come la fragola profumata di Tortona, dovete assolutamente trovare l’abbinamento perfetto con il suo zucchero.

Leggi l’articolo completo su bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it

Dopo Stamina, liberiamoci dell’omeopatia

Samuel Hahnemann, fondatore dell’omeopatia

In Italia e nel resto del mondo si vendono quotidianamente, e a caro prezzo, rimedi futili, in cui non c’è proprio niente di attivo.
Il vero problema non è tanto che l’omeopatia sia falsa medicina, ma che sia una cosa normale. Viene insegnata nelle università. È venduta nelle farmacie. Ospitata con la massima serietà sui quotidiani nazionali. In Italia per fortuna l’omeopatia non è rimborsabile dal servizio sanitario, ma i farmaci omeopatici sono comunque detraibili dal fisco.

Leggi l’articolo completo su Wired.it

Le stelle sbagliano ancora

La scienza indaga i mysteri.

Il 2013 è stato l’anno dello Scorpione. No, della Vergine. Anzi, dei Gemelli. No, no, scusate, dell’Ariete. Insomma, qual è stato il segno più fortunato dell’anno appena trascorso?

via Le stelle sbagliano ancora.

Le 16 tappe fondamentali del caso Stamina


… e perché così la scienza in Italia muore.

I cervelli italiani sono tra i migliori al mondo. Nonostante le critiche, la nostra istruzione funziona: basta guardare i risultati dei nostri connazionali all’estero. E all’estero ne troviamo tanti, soprattuto nei campi scientifici. Ma il nostro è un Paese strano. Di certo non è un Paese per la scienza.

Leggi l’articolo completo: Le 16 tappe fondamentali del caso Stamina.

Gli sciamani dei terremoti

DA BENDANDI A LUKE THOMAS: GLI SCIAMANI DEI TERREMOTI (CHE NON CI AZZECCANO MAI)

Ogni tanto tra gli pseudoscienziati torna di moda il tema dei terremoti. Un po’ come i vestiti a pois o il camouflage: a volte ritornano. Se la cronaca dà il pretesto, a mo’ di funghi prataioli spuntano codesti novelli stregoni, sempre forniti della Soluzione Definitiva al Terremoto del Momento: affermano e asseriscono di poter prevedere le scosse telluriche con giorni di anticipo.

Leggi l’articolo completo: http://tagli.me/2013/10/28/da-bendandi-a-luke-thomas-gli-sciamani-dei-terremoti-che-non-ci-azzeccano-mai/

Il post definitivo sul metodo Stamina

Storia di uno «scandalo basato sulla frode e sulle menzogne»

Vai all'articolo su valigia bluQuesta è una storia di sottoscala adibiti a laboratori di ricerca e centri estetici spacciati per cliniche mediche, una storia di ordinanze e decreti, di indagini e rinvii a giudizio, di manifestazioni in piazza e appelli, di personaggi televisivi e cantanti diventati testimonial. La storia di uno «scandalo basato sulla frode e sulle menzogne». La storia del metodo Stamina.

Leggi l’articolo completo su http://www.valigiablu.it/il-post-definitivo-sul-metodo-stamina/