Auguri!

Sfondo dorato

Con l’arrivo delle feste inizia il traffico di cartoline e bigliettini di auguri. Gli appassionati di grafica si preparano ad affilare le proprie armi per esprimere al meglio la loro creatività. I colori obbligati sono sempre quelli: bianco, verde, rosso e oro.  Tanto oro.
Mentre non ci sono molti problemi a gestire i colori classici, per l’oro qualche difficoltà in più c’è.  Anche il più smaliziato dei grafici ha delle difficoltà ad usare questo colore nei bigliettini.
In genere si risolve inserendo fotografie di oggetti dorati, oppure quelli più attrezzati ricorrono a programmi di modellazione tridimensionale con cui creano oggetti virtuali dalle sembianze dorate.Ma è possibile disegnare uno sfondo interamente dorato? Fare un intero biglietto dorato?Con Photoshop è possibile. Probabilmente è possibile con qualunque programma di grafica se si conosce a fondo lo strumento. Spero che con questo intervento chiunque si senta stimolato a cercare una soluzione equivalente anche al di fuori di Photoshop.Cominciamo col definire la dimensione del nostro biglietto. In questo esempio utilizzerò una immagine di 800×600 pixel a 72 dpi (pixel/pollice). In realtà in questo post mostro le immagini ridotte e quindi l’effetto non è così evidente, soprattutto nel colore finale; dovrete credermi sulla parola.

Quella che sto per descrivere è una procedura per creare bigliettini virtuali da inviare via e-mail e quindi una risoluzione di 72 dpi è sufficiente, chi volesse invece stampare questi biglietti dovrà utilizzare una risoluzione più alta (diciamo 300 dpi) e fare un po’ di prove per verificare l’effetto sulla stampa.

Creiamo quindi un nuovo documento e scegliamo i due colori base nero su bianco, cliccando sui due piccoli quadratini sovrapposti nella barra degli strumenti.

Sostituiamo il nero con un colore opportuno a simulare l’oro, tenendo presente che l’oro non è un vero e proprio colore. In linea di principio sceglieremo un colore con molto rosso, un po’ di verde e poco blu. Io ho scelto per iniziare questi valori R:133 G:112 B:48.
Lo so non sembra proprio oro, ma più avanti lo correggeremo. In ogni caso affidatevi al vostro gusto. Questo colore rappresenta la parte in ombra dell’oro perciò va scelto un colore piuttosto scuro.

  • Riempiamo con questo colore la nostra pagina.
  • Dal menu Filtro scegliamo Rendering->Nuvole (Filter->Render->Clouds)
  • Sempre dal menu Filtro scegliamo ora Effetto pixel->Mezza tinta e poi il tipo Punti piccoli (Filter->Pixelate->Mezzotint->Fine dots).
  • Infine sempre tra i filtri scegliamo Schizzo->Bassorilievo (Filter->Sketch->Bass relief). Tra i parametri useremo il massimo dei Dettagli (Detail)e il minimo di Sfumatura (Smoothness). Per la direzione della luce scegliete a piacere quella che vi sembra più adatta; io ho scelto In alto a destra .
  • Per l’intonazione del colore, aggiungiamo un livello sopra al precedente e riempiamolo di un caldo arancio o giallo. Cambiamo la modalità di fusione di questo nuovo livello su Luce soffusa (Soft Light) e poi abbassiamo l’opacità fino ad ottenere il colore che più ci soddisfa.
    Chi volesse un effetto più marcato può utilizzare la modalità di fusione Luce puntiforme.
    Chi invece fosse interessato ad ottenere un effetto argento invece di oro può ottenerlo facilmente utilizzando la modalità di fusione Dividi e l’opacità al 50% .
    Ricordiamo comunque che il colore finale dipende dal monitor che utilizziamo e quindi non è garantito che chi riceverà il nostro bigliettino lo veda esattamente uguale.

A questo punto il nostro sfondo dorato è pronto, ma c’è ancora una cosa che possiamo fare e che può tornarci utile.

  • Uniamo insieme i due livelli per ottenerne uno solo, poi selezioniamo tutta l’immagine (Ctrl+A).
  • Andiamo nel menu Modifica->Definisci pattern (Edit->Define Pattern). Diamo un nome adeguato al nuovo pattern che stiamo per creare.
  • Scriviamo un testo di auguri come ci piace, scegliendo un carattere elegante. Il colore del testo non è importante perché lo sostituiremo con il nostro pattern.
  • Attiviamo lo stile del livello (cliccando due volte sullo stesso, a fianco del nome) e selezioniamo e marchiamo Sovrapposizione pattern (Pattern Overlay). Nel selettore scegliamo il nostro pattern dorato.
  • Siccome ora il testo si confonde con lo sfondo, attiviamo anche Ombra esterna e Traccia (Drop Shadow e Stroke). Se vogliamo possiamo attivare anche Smusso ed Effetto rilievo (Bevel and Emboss). Giocate coi parametri di queste opzioni per ottenere l’effetto migliore.
  • Per completare infine la cartolina aggiungeremo in un ulteriore livello una immagine adeguata: la vostra famiglia, i vostri bambini o anche solo una foto di atmosfera.

Auguri a tutti.