Dover seguire lo spoglio elettorale (questo spoglio elettorale) costretti a letto dall’influenza è una cosa che nemmeno Stanley Kubrik…

Immagine

DibattitoScienza: le risposte dei candidati

Berlusconi, Monti e Grillo non hanno risposto.

Berlusconi perché l’unica scienza che conosce è quella riguardante la forma della patata.
Monti perché la scienza non è una banca e non è nemmeno in buoni rapporti col Padreterno.
Grillo perché non era menzionata la palla di plastica che fa il bucato e poi perché… vaffanculo la scienza.

Leggi l’articolo su Query Online
Leggi direttamente le risposte su Dibattito Scienza

 

Al Qaeda deve bombardare Roma (forse)

Beppe Grillo al V-Day a Bologna l'8 settembre 2007

Grillo ha smentito di aver detto che Al Qaeda deve bombardare Roma.

Facendo violenza alla mia intelligenza sono andato a rivedere il video e devo dire che è vero. Grillo non l’ha detto. Ha solo mescolato soggetti, oggetti, verbi e predicati, tempi e sequenze logiche, come è tipico del suo modo di esprimersi, in un melting pot di parole.

Il risultato è stato un discorso confuso e confusionario in cui bisogna impegnarsi per seguirne il filo. Ed il filo era che i francesi dovevano bombardare Roma invece del Mali, ma nella foga oratoria si è scordato di precisarlo.
Per decifrarlo ci vuole un po’ di impegno e magari più di un passaggio di ascolto altrimenti si ha davvero l’impressione che l’invito fosse rivolto ai terroristi, sia pure in forma ironica.

Però sfido chiunque dei presenti a dire onestamente che avevano capito da subito il senso vero del discorso (prima della nota a margine del leader fatta il giorno dopo). L’hanno solo accolto con una risata (vuol fare bombardare il Parlamento, non importa da chi, che ridere) e un’alzata di spalle come hanno fatto con i vaffanculo, Casa Pound e l’antifascismo optional.

Sinceramente a me Grillo non fa paura. Mi fanno paura i grillini.


Guarda il video con la frase incriminata: 
http://video.repubblica.it/dossier/elezioni-politiche-2013/grillo-se-al-qaeda-vuole-colpirci-bombardi-roma/118197/116661