Giuseppe Verdi – Messa di Requiem (1874)

Giuseppe Verdi – Messa di Requiem (1874)

“Parlano tanto dello spirito più o meno religioso di Mozart, Cherubini o altri. Io dico che un uomo come Verdi deve scrivere come Verdi, e cioè secondo il suo modo di sentire e interpretare il testo. Lo spirito religioso e la maniera in cui viene espresso deve portare l’impronta del tempo e della personalità dell’autore. Rifiuterei la paternità di una messa di Verdi che fosse modellata alla maniera di A, di B o di C.”

(Giuseppina Strepponi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...