Dopo oltre un anno si ricomincia

Dopo un anno e mezzo, durante il quale il dipinto è rimasto sul cavalletto a prendere polvere, ho finalmente deciso di riprenderlo in considerazione. 🙄

Come ho già detto nei precedenti post, mi era venuta a mancare la spinta propulsiva. Troppe cose aleatorie, troppa paura di non essere all’altezza delle ambizioni originali, quadro infine troppo impegnativo per i miei standard. Una tela delle dimensioni di 1m per 80 cm, a cui si dovrà poi aggiungere la dimensione proporzionale della cornice, necessiterà di una adeguata parete tutta per sé. Non la puoi nascondere in un angolo.
D’altra parte non puoi nemmeno mettere al centro di una parete libera una crosta qualsiasi. Se crosta deve essere che sia almeno una crosta di un certo stile e io non mi sentivo in grado di riuscire nell’impresa. 😦

Però alla fine mi sono convinto a provarci perché mi accadeva un fatto strano: ogni tanto, passando accanto alla tela e dandovi un’occhiata distratta, mi colpiva inconsciamente come bel colpo d’occhio. 💡
Accade una volta, accade due volte, alla fine ho cominciato a guardarla con maggiore attenzione. I dettagli del dipinto continuavano a fare schifo, ma l’insieme era cromaticamente interessante. 😐
Alla fine ha  vinto la mia incontenibile curiosità, che è poi il motore che mi spinge a fare tante cose diverse. Ero diventato curioso di sapere come potesse andare a finire.
Ho aperto la cassetta dei colori e, dopo un attimo di smarrimento alla vista di tutti quegli strani tubetti di dentifricio colorati, ho dato la prima pennellata dopo tanto  tempo. 😯

Per questo primo approccio mi sono concentrato sull’atmosfera e su delle considerazioni riguardanti il soggetto.

Ho tentato di armonizzare l’intero dipinto e ho lavorato principalmente sul bosco per renderlo più concreto.
Ho vestito anche Venere perché il doppio nudo mi sembrava eccessivo.
Nella mitologia Venere forse è rappresentata più spesso vestita che nuda. In questo senso si creava anche un riferimento all’amore sacro e l’amore profano, con un’inversione interessante di ruoli fra il nudo sacro, qui riferito all’umana Psiche, e quello profano, riferito invece alla dea Venere.
Inoltre il vestito mi permette di coprire le imprecisioni anatomiche, presenti nel modello digitale di partenza, che io trovavo insopportabili.

L’unico dubbio rimasto a questo riguardo è se coprire completamente Venere con una tunica fino ai piedi o lasciarla con questa semplice abbigliamento.

 

Armonizzazione dei colori

Come si può notare c’è una certa differenza nella resa del colore rispetto alla versione precedente, ma è principalmente attribuibile al cambio di macchina digitale più che al mio pennello. Durante questo anno e mezzo la mia fedele e gloriosa G1 è passata a miglior vita. 😥


Rif.
Psiche che consola Venere
Psiche e Venere: il disegno
Psiche e Venere: l’abbozzo su tela
Psiche e Venere: l’abbozzo monocromo
Definire l’ambiente
Lo stop del dipinto

9 pensieri su “Dopo oltre un anno si ricomincia

  1. è bellissimo ma hai ragione quando parli delle modelle sembrano proprio manichini anche se perfette, irrigidiscono il quadro. Che ne diresti di vestire anche Psiche con un vestito meno luminoso di Venere che lasci intravvedere la sua nudità scusami se io mi sono permessa a volte tante idee servono solo a confondere . ciaooooo

  2. Magari ci fossero commenti articolati e critici, li cerco come il pane 🙂
    Non vestirò Psiche, punto alla dicotomia delle due figure, la voglio anzi rendere più carnale e terrena possibile rispetto a Venere che vorrei invece algida e irraggiungibile.
    Va da sé che ciò che voglio non sarà necessariamente ciò che avrò 😀

  3. anche noi vogliamo i commenti sui nostri manoscritti!!
    possibilmente nn le critiche 🙂
    si il vestitino bianco è proprio bellino… mi starebbe d’incanto!
    ehhhh sospiro!

    torno dal mio Bruno…che è una bella gatta da pelare!!

  4. Se posso permettermi, anch’io Venere l’avrei o vestita di più ( tipo le kore, tanto per intenderci) oppure avrei optato per dei veli ….ma comunque qualcosa di lungo. Mi sembra che il corto sia un po’ troppo sbarazzino e la accosti troppo alla giovane Psiche 😉
    In più, con i drappeggi, potresti giocare sui volumi sottostanti e sul movimento…:)

  5. Come ho detto questo è il primo step dopo una lunga pausa. La veste in questa fase mi è valsa solo come valutazione di massima dell’impatto sulla composizione (un conto è un nudo, altro conto è una figura vestita) e sulla resa cromatica complessiva (un conto è il color carne altro conto è il bianco, oppure il rosso o altro colore).
    C’è poi il piccolo problema che, non solo non ho una modella a disposizione, ma nemmeno un pepluccio o una tunichetta 😥

  6. mi sono permessa di fare un veloce schizzo a matita,che naturalmente non ti farò vedere, per capire cosa mi infastidisce del dipinto e mi pare che Venere abbia un atteggiamento indifferente, mentre dovrebbe apparire gelosa di Psiche. Ho provato così a mettere il suo braccio sx dietro alla schiena e ho leggermente portato in avanti Psiche. Ho avuto l’impressione che il disegno così mi piace di più o forse è solo un’impressione ciao

  7. Entrare nell’espressività di un dipinto a questo livello di abbozzo mi pare un po’ prematuro. Ad ogni modo l’atteggiamento, o se vogliamo la posa, di Venere nelle mie intenzioni dovrebbe essere piuttosto distaccato, se non proprio indifferente.
    Per le osservazioni sulla composizione il discorso ci porterebbe troppo lontano, aspetterei di vedere la fine.
    Naturalmente non ho nulla in contrario se anche tu ti volessi cimentare su questo soggetto, in modo da poter confrontare le due versioni finali 🙂
    È altrettanto ovvio però che dovrai stare al regolamento 😀

Rispondi a gabriarte Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...