ZoneX

 
ADDIO ZoneX
 

13 pensieri su “ZoneX

  1. Non esiste nulla di più coinvolgente.
    La sua vita per il web.
    E anche la sua morte.
    Ipovedente ma con un cuore grane e generoso.
    Nonostante i sul metodo di vita.
    Per me è stato uno dei primi su cui ho contato qui nel blog.
    Ci scrivevamo, anche in msn, mi aiutava con i suo muletto…
    Ciao Francesco, cioè Franz come io ti chiamavo!
    La tua Psico.

  2. Caro Francesco, non ho parole……sono addolorata e rammaricata per non essere riuscita ad incontrarti. Era da tanto che non ci sentivamo, ti pensavo pieno di impegni,  invece eri in ospedale a combattere con la malattia.
    Come ti dicevo su messenger dopo le nostre chiacchierate, te lo ripeto qui, sei strano ma ti voglio bene!
    Ciao Francesco la tua amica Fulminata
     

  3. ciao, scusa se ti disturbo!!!…per caso sai come faccio a cambiare lo sfondo di tutto il blog?!se hai tempo vienimi a trovare nel mio spaces….
     
     
     
                                                                                            grazie ciao ciao

  4. Disegno bellissimo l\’hai disegnato tu? Lo stupore quando guardi in faccia la morte è una dedica bellissima sono sicura che la sua anima vede il tuo disegno che parla di più di una poesia.

  5. Gabriella, magari sapessi disegnare così. Il disegno è di Escher, famoso per le sue costruzioni impossibili.Mi è sembrato il modo più significativo per ricordare ZoneX, ribelle e ipovedente, che la morte, nonostante ciò, l\’ha guardata in faccia.

  6. Ci siamo scritti per un po\’ quando avevo l\’altro blog…poi è sparito, gli ho lasciato dei saluti, non  mi ha più risposto e io non ho insistito.. ora capisco e mi dispiace tanto; lo ricordo trascinante, istintivo, spesso arrabbiato ma con grande dignità.
    Addio ZONEX… e un saluto a te Bruno
     
     

  7. Ciao Bruno, anche se in ritardo ti faccio innanzitutto tanti auguri di buon 2008, durante queste feste sono stata adottata dalla famiglia del mio boy… In termini spiccioli sono stata senza pc. Tra l\’altro, nel trambusto di cugini, zie, zii, commari e compari, non ho avuto, fino ad ora, un angolino appartato ed intimo per scrivere… insomma, il 13 si avvicina ed io…. spero che la notte mi porti consiglio e riesca a buttare fuori qualcosa per il mio capitolo… per il momento ti saluto, vado a rincorrere l\’ispirazione!baci

  8. Ciao Ciccino ma stai bene?
    sono preoccupata…
    mi sa ke domani mi metto a telefonare a tutti gli ospedali della zona chiedendo di Bruno Berti
    e se nn mi dicono nulla chiamo la polizia…poi i carabinieri …poi lo judo club…poi il club del libro di urbino …poi…
    insomma dove sei finito!??!
    ekekkavolo vai in un aeroporto e collegati wireless col pc e mandami un segnale di fumo…
    e se nn cè la wireless?
    incendia l aeroporto..un po\’ di fumo si vedrà dal 10 piano a milano no?
    byez

  9. Bruno !!!! anch\’io come Martina sono in pensiero cosa ti è successo ti prego rispondi manda un segnale di fumo noi siamo con te ciao

  10. Niente di che… mi sono preso l\’influenza (quella vera stavolta)… Spero di rimettermi per la pubblicazione dei brani il 14…
    Grazie per l\’interessamento e scusate la brevità del commento, torno a letto 😦
     
     

  11. l\’ avevo immaginato ma non volevo gufare…
    un mio amico, una roccia…è arrivato a 42 di febbre…16 tachipirine e l antibiotico e
    la febbre non voleva scendere….
    mi spiace Ciccino.
    Mi auguro che non ci sia Lucy a rimboccarti la copertina altrimenti te la porta via…
    the caldo…e tanto sonno…e lunedì sarai pronto per l\’evento mondano…
    Forse anche noi nn saremo pronti sai…
    qui siamo ancora appannati dallo champagne!
    un bacione

  12. Oddio mio…
    Mi dispiace da morire…
    non sapevo nulla di ciò che avevi. Sapevo che avevi attraversato momenti difficili e ricordo che spesso cercavi di trasmettere la calma quando tra i commenti poteva esserci un pessimo clima.
    Eri una brava persona e cercavi sempre di trasmettere le cose positive sulla vita terrena.
     
    Mi auguro che ora tu possa volare liberamente e trovare l\’eterna serenità.
    Te lo meriti per quello che sei riuscito a trasmettermi tra i vari commenti postati nel mio blog.
    E se mi ricordo di te, io che ho una marea di commenti, vuol dire che qualcosa dentro mi hai lasciato.
     
    Ciao Zonex, sarai sempre inciso nella mia memoria.
     
    Mattia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...