Puntare alto

Non è chiaro per quale perverso meccanismo ad ogni fine anno si facciano rendiconti di ciò che abbiamo fatto durante i passati 365 giorni per poi prendere sconsolatamente atto che non c’è una cosa, che sia una, che coincida con ciò che ci eravamo preposti.
E nonostante questo ad ogni inizio d’anno si riprendono nuovi impossibili impegni.Visto che di questo non è mai comunque morto nessuno, tante vale spararle grosse e puntare in alto.

Ho deciso quindi di fare in questo modo, almeno per quanto riguarda la pittura.
Ho deciso di confrontarmi a viso aperto con Leonardo da Vinci: rifarò la Gioconda! Evvai!!

In fondo cosa ha Lui più di me (a parte la L maiuscola)? Sono bello come Lui, sono un genio come Lui, in più dalla mia ho il vantaggio di essere un po’ più vivo di Lui… quindi… No, vabbé scherzavo. Niente Gioconda. Siamo seri.

Stiamo coi piedi per terra… ragioniamo… mmmhhmm… abito a Urbino… c’è un tizio qui che potrebbe andar bene per un confronto interessante, il figlio di un certo Giovanni Santi che fa cose di un certo livello. Mi pare si chiami Raffaele o Raffaello…

Vada allora per Messer Raffaello Santi. In onore di Urbino.

Piccola ricerca su internet e… cavolo, ma questo lo conoscono tutti! Sarà mica famoso?
E ha fatto un numero impressionante di dipinti. Quale scegliere?
Ce ne sono due alla fine che mi attizzano.
Uno è la famosa Madonna del Granduca, che si vede qui a lato, e l’altro… beh, l’altro è quello che ho deciso di fare e quindi non lo dico.
A differenza delle altre volte voglio mostrare non da dove parto, ma dove arrivo.
Se non lo riconoscete e siete curiosi di sapere chi è l’assassino, allora dovrete cercarvelo sul web.

La prima cosa che mi colpisce, quando comincio ad analizzare il dipinto, è che il quadro è piccolo, circa 35×40 cm. Internet è un grande museo, ma le immagini riportate (anche di eccelsa qualità) non possono dare la reale sensazione del dipinto vero se non si ha la percezione concreta anche della dimensione dell’opera. Il dipinto che ho scelto, visto in fotografia, sembra decisamente più grande.

La seconda cosa che mi colpisce è l’impressione di semplicità che pervade tutto il quadro. Il disegno è semplice, la coloritura è semplice. Sembra quasi banale. Ho forse scelto un soggetto troppo facile?

Terza cosa, il paesaggio di sfondo è affascinante.

Nel complesso però sono un po’ deluso, ho paura che venga fuori una copia scolastica senza spessore, però il dado è tratto e la tela acquistata, andiamo avanti.

Per inciso l’originale è dipinto su tavola, ma io lo farò su tela. Come sempre non copio per copiare o fare un falso, io copio per capire. E in questo caso ritengo che il supporto non sia essenziale.

Intanto questo è l’evoluzione del disegno sulla tela.

La qualità delle foto è pessima, mi rendo conto, ma non me ne sono accorto al momento dello scatto. Chiedo scusa.


19 pensieri su “Puntare alto

  1. Ciaooo Bruno carissimo! Passavo x un saluto!Colgo l\’occasione per chiederti se ti va di votarmi nel concorso miglior blog in categoria Fantasty.DA DOMANI quindi anke da stasera a MEZZANOTTE, Basta andare sul blog: http://polepositionitaly.spaces.live.com/  e lasciare un commento nel post tema FANTASY scrivendo il nome del mio Blog. PUOI VOTARE SE IL TUO BLOG è PUBBLICO E SI PUO\’ VOTARE UNA SOLA VOLTA. Se nn vuoi fa niente.Ti ringrazio molto.–>Dalla Terra di Mezzo<–             .::Yceap::.

  2. Tesòòò grazie per avermi recapitato la stellina nello space…come avrai potuto notare non mi è uscita…
    ma tu sempre mi dai segnali ad intermittenza ciccino…
    la catena….hai glissato ma…
    alla fine nella prefazione ci sono cose che ancora di te nn avevi detto…o almeno a mia insaputa.
    Di fatto abbiamo saputo che sei bello…e non lo sapevamo!!…
    Sei un genio ….e pur avendone il sospetto nn l avevi ancora affermato apertamente….ed in più sei vivo!!
    Vivo davvero…con tanta voglia di vivere e di essere coinvolto in questa nuova sfida…
    E allora staremo vedere cosa ci combini…
     
    …sai per Natale ho ricevuto una tavola che rappresenta il bacio di klimt …in una tecnica con sottili foglie dorate in alcuni punti…
     
    bellissimo…secondo il mio modesto parere….ovviamot…
     
    allora la prossima sfida sarà su tavola!!
    e magari con foglie dorare!!
     
    si ma non la tavola inbandita di cibo ehh…
    e con le foglie nn farci una corolla alla giulio cesare!!
     
    ciao ciccino
     passerò presto a leggerti…se mi mandi una stellina via e mail la graffetto sul bloggg:P:P
    kyz

  3. io mi riposo un po\’ ma l\’evoluzione nn posso perdermela…
    lo sai come la penso…iL CARO DA VINCI…
    ha solo avuto piu\’ fortuna… 😀
     
    tu sei un vero artista…e lo resterai sempre maestro…
    bacio grande…mi mancava dartelo.. 😛
    a presto

  4. E così sia… ti prendo il parola e aspetto la Gioconda! tanto per uno come te… che ce vo\’?
    eccomi qua, quando esco dal buco non manco mai di passare a trovarti, sto passando un periodo particolarmente triste che non riesco a scrollarmi di dosso. Mai durate così tanto le mie crisi, si vede che ormai SONO VECCHIA.
    Un\’altra metamorfosi è che non mi piacciono più gli sfondi colorati, mi piacerebbe uno sfondo totale, monocolore.. ma non so come fare adesso che hanno tolto la possibilità di usare il tower, mi pare si chiamasse
    come sempre, quandi io ho imparato una cosa mi fanno la carognata di togliermela..hihihihi pianto asinino!!
    Appena mi ripiglio…mi ci metto d\’impegno, sembra che adesso MSN non mi dia più problemi.
     
    Un\’ultima cosa.. che volevo sempre chiederti e me ne scordavo sempre, per segnalare i libri, devo mandare titolo e autore o qualcosa in più?
     
    Buona settimana, buona gioconda e a presto!
    Giulia
     
     
     

  5. La tristezza di questo periodo ha altre cause, vuoi la salute, l\’età ed anche altri problemi che non voglio certo divulgare qua!!!
    E il ritiro sull\’aventino è solo una scheggia…
    Per il libro ti segnalo per il momento ROMAIN GARY = LA PROMESSA DELL\’ALBA editrice Neri Pozza
    398 pagine di un vero e proprio inno alla madre, anche se, sinceramente io credo se fossi una madre così.. le mie figlie mi avrebbero sicuramente imbavagliata prima e murata viva poi..
    Ma si sa, oggi i figli non sono più quelli di una volta!!! 😦
    Poi ti passerò anche gli altri, se se possono interessare..
    Ciao Buona giornata!
    Giulia
     
     
     

  6. Ciao Bruno, come va?
    a giudicare dalla nuova iniziativa sembri carico e pimpante!
    ciò ci fa molto piacere.
    Abbiamo l\’impressione che tu stia inaugurando una nuova forma d\’arte:
    l\’istant art, la blog art o come diavolo si potrebbe chiamare.
    Per qualsiasi cosa conta su di noi:
    ti serve un medico, uno psichiatra, un chimico, un farmacista, un sociologo?
    facci un fischio………..
    Intanto ti suggeriamo la prossima opera d\’arte:
    "La Madonna dei Blog", sarebbe un successone…:-)
    un saluto cordialissimo da tutti noi!!!
     
    I ragazzi della III E

  7. Ciao Bruno! E meno male che la qualità della foto è pessima…se già il disegno sembra bello così, non oso immaginare come sarà di presenza o con una qualità dell\’immagine migliore…
    Passo spesso da qua, ma solo poche volte lascio i miei commenti…
    Un bacio!
     

  8. Non volevo attribuire a te la cattiva qualità della foto (che poi secondo me non è cattiva!)…ma non so che macchina fotografica usi e potrebbe essere quella ad avere problemi! 🙂
    (dico così perchè la mia macchina fotografica ogni tanto fa venire i volti delle persone di un bel "viola azzurrato", ideali per un film di alieni!)
    A presto!

  9. Mublè!Mublè!!e grattatina di capa!!grat..grat..(niente forfora pero\’)Un bel dilemma questo che hai lanciato Caro Bruno,Senza troppo snocciolarmi sull\’ eEccelleze pittoriche diRaffaello Sanzio (Urbino 1483 – Roma 1520)….ho cercato in rete di "capire" a quale Opera Omnia tu ti stia ispirando,Ovviamente la rete ti mette a disposizione un mare adi immagini ,foto,e relazioni sull\’artista MA nonostante cio\’ non so\’ esttamente a quale di questi ti ispirerai,c\’e nè di molto simili ma NON esattamente uguali QUINDI apettero\’ come consgli te la fine del capolavoro,che come gli altri che hai postato qui(ma anche nel tuo sito personale)sono tutti molto belli,niente lecchinate di Kul è solo la realta\’ e punto!Non tutti sono in grado di fare lavori come il tuo e cosi è bello ammirare chi è in grado di farlo!!!Per quanto riguarda l\’rgomento di" ottimizzare i tempi: passando direttamente dalla infiammazione influenzale a quella allergica senza soluzione di continuità :-(capisco esattamente cosa intendi!!Quest\’anno mi va propio male ed è un continuo e poi qui da noi l\’umidita\’ uccide…..nel vero senso della parola quindi bisogna coprirsi bene…..anche i piedi:);D
    Baciamo le mani:)*♥♥♥*GabryBabelleஜღ*♥♥♥*

  10. e va bhè non  stiamo a sottilizzare dai!!
    in fin  dei conti ero assonnata…erano solo le 16.41….era solo Domenica…
    e poi  va bhe….foglie dorate…foglia d orooo….
    la proxima volta fai la diavoletta dei blog in foglia d oro su tabula…rasa!!!!
    te capììì
     
    ciao ciccino in effetti cè un po di differenza…questa volta cedo al genio…..
    🙂

  11. CIAO.  PENSO SIA  "LA MADONNA COLONNA DELLA GEMALDEGALERIE". IL DIVIN PITTORE NE HA RITRATTE TANTE DI MADONNE!
    DEVO INFORMARMI MEGLIO. NIENTE STELLE STASERA E\’ NUVOLO, PAZIENZA. GRAZIE DI AVERMI CERCATA. SONO CONTENTA DI AVERE FATTO LA TUA CONOSCENZA E DI POTERTI SCRIVERE CON UN SENSO DI LIBERTA\’ SPONTANEA.
    A PRESTO        BIBA55

  12. Complimenti.
    favoriamo lo sviluppo di interventi mirati …
    evviva l\’italia evviva l\’arte italiana …
    e per fortuna c\’è chi come te impiega del tempo
    a far conoscere opere d\’arte sconosciute al + di noi (mi ci metto pure io anche se conosco raffà).
    Prossimamente mi impegnerò anche io …
    sarebbe bene che ogniuno di noi blogghisti anche attraverso google&co
    riuscisse a descrivere qualcosa, al di fuori del banale
    tipo noccioline e nutella, di cui è affascinato e che
    gli riempie gli spazi vuoti della vita, magari qlc di artistico.
    Dormi bene
    ancora complimenti per l\’invervento
    Ale

  13. Ciao è parecchio che non passo di qui…e oggi mi sn detta passiamo nel blog di Bruno,magari ha iniziato un nuovo quadro….e che mi trovo davanti?Un Raffaello…sono dell\’opinione che i tuoi disegni sono fantastici e hai veramente talento…sono sicura che alla fine il quadro sarà stupendo!
    Comunque secondo me potresti tentare anche con la Monna Lisa,perchè no? Cosa costa provare…
    un bacio
    Ilaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...