Sfondo dorato

Con l’arrivo delle feste inizia il traffico di cartoline e bigliettini di auguri. Gli appassionati di grafica si preparano ad affilare le proprie armi per esprimere al meglio la loro creatività. I colori obbligati sono sempre quelli: bianco, verde, rosso e oro.  Tanto oro.
Mentre non ci sono molti problemi a gestire i colori classici, per l’oro qualche difficoltà in più c’è.  Anche il più smaliziato dei grafici ha delle difficoltà ad usare questo colore nei bigliettini.
In genere si risolve inserendo fotografie di oggetti dorati, oppure quelli più attrezzati ricorrono a programmi di modellazione tridimensionale con cui creano oggetti virtuali dalle sembianze dorate.Ma è possibile disegnare uno sfondo interamente dorato? Fare un intero biglietto dorato?Con Photoshop è possibile. Probabilmente è possibile con qualunque programma di grafica se si conosce a fondo lo strumento. Spero che con questo intervento chiunque si senta stimolato a cercare una soluzione equivalente anche al di fuori di Photoshop.Cominciamo col definire la dimensione del nostro biglietto. In questo esempio utilizzerò una immagine di 800×600 pixel a 72 dpi (pixel/pollice). In realtà in questo post mostro le immagini ridotte e quindi l’effetto non è così evidente, soprattutto nel colore finale; dovrete credermi sulla parola.

Quella che sto per descrivere è una procedura per creare bigliettini virtuali da inviare via e-mail e quindi una risoluzione di 72 dpi è sufficiente, chi volesse invece stampare questi biglietti dovrà utilizzare una risoluzione più alta (diciamo 300 dpi) e fare un po’ di prove per verificare l’effetto sulla stampa.

Creiamo quindi un nuovo documento e scegliamo i due colori base nero su bianco, cliccando sui due piccoli quadratini sovrapposti nella barra degli strumenti.

Sostituiamo il nero con un colore opportuno a simulare l’oro, tenendo presente che l’oro non è un vero e proprio colore. In linea di principio sceglieremo un colore con molto rosso, un po’ di verde e poco blu. Io ho scelto per iniziare questi valori R:133 G:112 B:48.
Lo so non sembra proprio oro, ma più avanti lo correggeremo. In ogni caso affidatevi al vostro gusto. Questo colore rappresenta la parte in ombra dell’oro perciò va scelto un colore piuttosto scuro.

  • Riempiamo con questo colore la nostra pagina.
  • Dal menu Filtro scegliamo Rendering->Nuvole (Filter->Render->Clouds)
  • Sempre dal menu Filtro scegliamo ora Effetto pixel->Mezza tinta e poi il tipo Punti piccoli (Filter->Pixelate->Mezzotint->Fine dots).
  • Infine sempre tra i filtri scegliamo Schizzo->Bassorilievo (Filter->Sketch->Bass relief). Tra i parametri useremo il massimo dei Dettagli (Detail)e il minimo di Sfumatura (Smoothness). Per la direzione della luce scegliete a piacere quella che vi sembra più adatta; io ho scelto In alto a destra .
  • Per l’intonazione del colore, aggiungiamo un livello sopra al precedente e riempiamolo di un caldo arancio o giallo. Cambiamo la modalità di fusione di questo nuovo livello su Luce soffusa (Soft Light) e poi abbassiamo l’opacità fino ad ottenere il colore che più ci soddisfa.
    Chi volesse un effetto più marcato può utilizzare la modalità di fusione Luce puntiforme.
    Chi invece fosse interessato ad ottenere un effetto argento invece di oro può ottenerlo facilmente utilizzando la modalità di fusione Dividi e l’opacità al 50% .
    Ricordiamo comunque che il colore finale dipende dal monitor che utilizziamo e quindi non è garantito che chi riceverà il nostro bigliettino lo veda esattamente uguale.

A questo punto il nostro sfondo dorato è pronto, ma c’è ancora una cosa che possiamo fare e che può tornarci utile.

  • Uniamo insieme i due livelli per ottenerne uno solo, poi selezioniamo tutta l’immagine (Ctrl+A).
  • Andiamo nel menu Modifica->Definisci pattern (Edit->Define Pattern). Diamo un nome adeguato al nuovo pattern che stiamo per creare.
  • Scriviamo un testo di auguri come ci piace, scegliendo un carattere elegante. Il colore del testo non è importante perché lo sostituiremo con il nostro pattern.
  • Attiviamo lo stile del livello (cliccando due volte sullo stesso, a fianco del nome) e selezioniamo e marchiamo Sovrapposizione pattern (Pattern Overlay). Nel selettore scegliamo il nostro pattern dorato.
  • Siccome ora il testo si confonde con lo sfondo, attiviamo anche Ombra esterna e Traccia (Drop Shadow e Stroke). Se vogliamo possiamo attivare anche Smusso ed Effetto rilievo (Bevel and Emboss). Giocate coi parametri di queste opzioni per ottenere l’effetto migliore.
  • Per completare infine la cartolina aggiungeremo in un ulteriore livello una immagine adeguata: la vostra famiglia, i vostri bambini o anche solo una foto di atmosfera.

Auguri a tutti.


12 pensieri su “Sfondo dorato

  1. è una bellissima idea, ho photoshop, ma ancora mai usato, per quest\’anno invierò i soliti bigliettini, ma se comincio già da ora forse capirò come usare il photoshop per il prossimo anno, e dico forse…..ciao Bruno, buona serata:-)

  2. Vedi che ho ragione a passare ogni tantoe prendere lezioni da te? (sempre tempo e scuola permettendo)
    Stò imparando anche a usare paint Shop ma penso che per la grafica e la foto se uno impara bene a usare photoshop riesce a raggiungere il massimo…penso che sia il migliore in assoluto visto i vari lavori fatti da esperti in giro per il web.
    Grazie ancora per i toi insegnamenti……ma sai fare propio tutto! Sei un artista completo
    Ciao Veronica

  3. Ciao son passata piu di una volta a vedere la web cam ma non ero dal mio pc….e nn effettuavo l accesso…
    ho visto subito la bimba…ha i colori piu accesi…e si notano i particolari che mi sono diventati familiari in questi mesi…
    grazie Bruno per avermi avvisata… non pensare che mi sia dimenticata di te..
    sempre resta ke..non ho pc sul lavoro…
    invece…
    questo intervento sembra fatto per me…
    sai ke adoro i luccichini
    solo ke non ho gli occhiali adatti…non li trovo piu…
    e non leggo bene,…
    sforzo facilmente..
    domani se non escono devo andarmene a comperare un paio..
    e poi torno all attacco del tuo bloghino!
    tutto bene Bruno per il resto?
    sei mancato per vacanza spero!
    un bacione
    e torno presto!
    kyz

  4. Ciao , l\’idea delle cartoline è molto bella ,comunque se ingrandisco la dimensione del biglietto a 1024 x 768 posso anche creare uno sfondo per pc…. e credo proprio che non verrebbe affatto male .Se invece sostituisco il nero con un grigio e continuo il resto dell\’operazione come hai detto tu ,posso anche creare un effetto argentato che a me decisamente piace di più!! :-).
    comunque scusa il disturbo ,Ti lascio un saluto .ciaoooo

  5. Ciao ,ti ringrazio per il consiglio per quanto riguarda lo sfondo argentato ,di certo lo seguirò perchè deduco che in fatto di grafica ne sai molto più di me (penso anche che avrai perso un belp ò di temp a trovare le soluzioni per questi effetti),in effetti io non sono esattamente il massimo in questo campo :-))
    Per il mio "Ecce Agnus dei " la tua osservazione non è infondata ,in realtà quello che vedi nel mio blog è solo il particolare della Vergine ,in verità il dipinto a causa della posizione in cui era messo non permettava di essere ripreso per intero dall\’obbiettivo della macchina digitale per cui mi sono dovuta accontentare di inserire solo un particolare ,vero è che ho dedicato molto più tempo alla realizzazione della Vergine ,non so perchè ma mi ispirava particolarmente .
    Il titolo del dipinto non è esattamente ciò che ci si aspetterebbe ,in realtà è una natività ,ma dato che non ho voluto iserire il bue e l\’asinello per potermi attenere al passo del vengelo di Luca ho dovuto necessariamente modificare il titolo per evitare un linciaggio da parte di coloro che si attengono fedelmente all\’iconografia che vede il bue e l\’asinello in ogni natività .
    per la misura…è stata una faticaccia ,in verità ho solo voluto sfidare me stessa ed il tempo perchè un dipinto di quelle misure ,in quindici giorni non è facile da realizzare …purtroppo ho dovuto usare gli acrilici ,che come ben sai non hanno gli stessi effetti dell\’olio …in ogni caso io non uso affatto le velature quindi non sono andata molto lontana dal mio stile.
    Scusami se ti ho scritto questo enorme commento ,ma quando comincio a parlare è difficile che la smetta 🙂
    Spero di risentirti presto .
     

  6. Bellissimo qst intervento! Mi son già messa all\’opera e sul mio blog sotto Natale metterò i risultati!!!Ancora grazie per tt i truki ke ci insegni, mi sto veramente divertendo a sperimentare, sia sul Blog ke (e soprattutto!) con photoshop!Grazie grazie grazie!!!Se nn ricapita l\’okasione (nn amo postare a casaccio! ;-P ) Buone Feste!!!smakg

  7. Ciao .. sto provando a fare il biglietto le tue spiegazioni sono veramente chiarissime….un unica cosa… quando dici di attivare  Ombra esterna e Traccia ..per l\’ombra tutto ok , ma per la traccia mi viene un contorno rosso e non so come cambiarlo di colore , ho fatto vari tentativi ma sinceramente non so dove mettere le mani.
    Ti mringrazio molto per la tua disponibilità
    Veronica

  8. Veronica, devi andare col mouse sulla parola traccia per poter modificare i parametri relativi, non è sufficiente attivare solo il check.
    Questo ovviamente vale per tutti gli stili.

  9. Grazie come sempre della tua gentilezza nel rispondermi
    Ti auguro un sereno Natale e un felicissimo Anno Nuovo
    Buone Feste!
    Veronica

  10. Era tanto che non passavo di qua e ogni volta che vengo trovo sempre dei tutorial davvero "interessanti". Ma dimmi non ci dormi la notte per escogitare questi "trucchi"…
    Io uso più paintshop perché photoshop mi smebra più complicato. Ricordo ancora quando qualche anno fa creari un alfabeto gelatinoso seguendo un tutorial in inglese. Se dovessi rifarlo non credi che ci riuscierei.. con tutti quei canali alfa… ecc…ecc…
    Sono passata per augurarti buone feste. So che sul mio blog fai fatica ad entrare. Ma oso sperare che  sei riuscito ad avere l\’ADSL, intanto il caricamento è divenuto più pesante perché ho avuto una bizzarra idea…
    Se ti va ed hai tempo puoi visualizzarla qui :
    http://www.angelasantoro.com
    Mi piacerebbe avere un tuo giudizio. Anzi ne sarei davvero onorata…
    Un abbraccio ancora e felici feste.
    P.S./ Posso inserirti nell\’elenco amici?
    Intanto invio la richiesta…

  11. Ciao!!!!!!Sono un\’appassionata di foto,pc …mi piacerebbe tantissimo imparare ad usare photoshop.
    E\’ difficilotto…..nn e\’ intuitivo come qke altro programma…..ma nn mi arrendo ..che dici faccio bene???
    Ciao!!!!Rosanna.
     

Rispondi a Lachesis Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...