Le origini

Chi mi segue e ha letto il mio intervento precedente, si sarà certamente chiesto se, per caso, non avessi esagerato un po’ col vino. In realtà io avevo un problema: far conoscere (a chi già non la conoscesse) la storia di Psiche e Amore, senza tediarlo in maniera insopportabile. La decisione di buttarla in vacca mi è sembrata la più efficace. Voi avreste conosciuto grosso modo la storia (facendovi anche qualche risata, spero) e io vi avrei portato al tema del mio dipinto con un pizzico di curiosità. Perché Psiche è il soggetto del dipinto di cui ho promesso di fare la cronistoria.

La storia inizia con Gabriella, moglie di Roberto, che si trova alle prese con un problema che periodicamente si presenta a tutti (come un raffreddore): cosa fare come regalo di compleanno. Nel suo caso, sarà stato il vinello della sera prima, saranno state le cozze, decide di regalare a Roberto un dipinto mio.

La commissione di un dipinto non è una cosa banale. Non è come entrare in una galleria e dire: voglio quello lì. Ci sono un sacco di dettagli da definire: tempo necessario al completamento del lavoro, soggetto, stile, dimensioni, taglio, cornice. Tutte cose che vanno discusse prima di iniziare. Ah, sì! Ci sarebbe anche il prezzo. Ma siccome Roberto leggerà queste righe, il prezzo non lo diciamo.

La prima cosa che definiamo è il soggetto e lo stile del dipinto. Stile figurativo classico e soggetto mitologico; dalle parti della Nascita di Venere o Venere con Amore. Alla Bouguereau. Per chi non conoscesse Bouguereau vi fornisco questo link dove avrete modo di visuallizare molti dipinti suoi (e poi fare, ahimé, il confronto finale): http://www.artrenewal.org/pages/artist.php?artistid=7
Gabriella mi lascia ampia libertà di scelta nel variare il tema.
In quanto alla scelta delle dimensioni e del taglio, cosa migliore sarebbe stato per me andare sul posto e visionare l’ambiente dove il quadro poi sarebbe stato messo, ma non si poteva fare per impedire a Roberto di subodorare la faccenda. Perciò le misure le ha prese Gabriella e abbiamo definito una misura della tela di 100×80 e taglio verticale.

A questo punto comincia da parte mia la fase analitica del tema: esattamente quale soggetto dipingere? Venere e Amore è un po’ inflazionato. Bouguereau tratta anche Amore e Psiche, ma lo fa in maniera oltre la quale c’è poco da aggiungere. Comunque Psiche mi attira in quanto è un soggetto minore nella mitologia, una “Pretty woman” dell’antichità. Siccome i miei neuroni hanno una struttura molto elementare faccio questa considerazione: se Venere sta con Amore e Amore sta con Psiche, per la proprietà transitiva, Psiche sta con Venere! Errore ovviamente per chi conosce la storia (adesso la conoscete tutti), ma in quel momento io la ignoravo nei dettagli e così ho buttato giù questo schizzo di una “Psiche che consola Venere“.

Sono rimasto però colpito dalle figure infantili di Amore raffigurate da Bouguereau, in particolare da Amore con farfalla, e ho pensato di raffigurare una Psiche simile in questo schizzo di “Psiche che si punge un piede”.

Una cosa però è vedere un piccolo schizzo, un’altra è vedere il disegno nelle sue dimensioni vere (questo vale per il cliente, ma vale anche per chi dipinge). Ho riportato quindi su un foglio di carta a grandezza naturale (100×80) i due schizzi, migliorando il disegno e valutando meglio la composizione, poi li ho mostrati a Gabriella per la sua scelta finale. Eccoli.

Quale avrà scelto Gabriella, con la mia consulenza?

26 pensieri su “Le origini

  1. COmplimenti i due schizzi mi sono piaciuti veramente tanto..sopratutto " psiche che si punge un piede" mi e\’ piaciuto molto spero di vedere presto altri tuoi disegni.. se ti va passa a dare un okkiata al moi blog CIAUZ!!

  2. Ciao…domandina un po\’ noiosa….ho dei problemi con internet explorer e utilizzo Mozilla Firefox come browser x internet…ho provato a installare Edit it! anche lì ma nn c riesco….nn c\’è nulla che corrisponda a: Collegamenti nei Preferiti…come fare? Grazie in ogni caso……CIAO!

  3. complimenti… sn bellissimi!!!!beh… visti così… io avrei scelto "Psiche che si punge un piede"… ma penso ke Gabriella abbia scelto l\’altro…cmq… ti faccio ancora tanti complimenti… sei veramente molto bravo…baciozzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzi

  4. ciao! è la prima volta che ti scrivo. volevo dirti intanto complimenti per i disegni e per il tuo dipinto e secondo me Gabriella ha scelto "Psiche che si punge un piede". che si vince? 😀 ciao ciao! e grazie 1000 per i tuoi aiuti su come gestire il blog

  5. Belli entrambi, ma io sceglierei quello di Psiche che consola Venere…sia perchè è un accostamento nuovo, sia per il fatto che viene rappresentato un gesto d\’affetto tra due acerrime nemiche…. l\’atavico conflitto tra suocera e nuora che culmina con quest\’ultima che consola la prima…..si, si mi piace!!!!!!!:-))Un bacioSonia

  6. eheheh…scusa Bruno!Quindi nn ce n\’è bisogno….:-) Cmq ho impostato Firefox come browser predefinito ma nn riesco ad accedere agli space dei miei contatti su Msn tramite lui! Cioè nn si apre Firefox ma Internet Explorer!Vabbè problemino relativo in qualche modo lo risolvo….ma visto che tu sai tante cose..uno c prova…ihihih!Grazie,ciao ciao!

  7. Eccomi Bruno 😛 , sì sì ti faccio pubblicità , io nel spiegarmi son molto negata e così passo a chi mi chiede consiglio l\’indirizzo del tuo Blog , io mi son trovata benissimo con le tue spiegazioni sono molto molto chiare ……. Grazie di essere passato da me :PBuona Serata !!

  8. ciao Bruno,personalmente non avrei avuto dubbi!avrei scelto il primo,tu sai quanto sia forte il senso del "duale"in me,per quanto il dipinto deve rappresentare altro io lo avrei visto cosi come lo descrivi tu!!! Venere sta con Amore e Amore sta con Psiche, per la proprietà transitiva, Psiche sta con Venere! il resto della storia che prende altre trame non è importante(almeno x me) oggi poi che yin e yang debbono per una sana convivenza(almeno questo si è capito!)convivere tutt\’uno ribadisco che avrei scelto il primo,il link che hai inserito nel blog non ti permette di entrare,forse è uno di quei siti dove bisogna essere iscriitti?comunque non importa!tempo fa avevo fatto una ricerca su questo pittore e il miglior sito trovato (che espone raffigurativamente parlando )molte opere di Bouguereau.è questo…………………………..http://kunstlinks.de/noframe/3_2.htm#74questo sito è come un immenso data-base di Pittori scultori e altro di artistico,il piu vasto che ho trovato fino ad ora,è il lingua tedesca ma sai com\’è!!qui le immagini parlano da se,ma propio perchè immenso come data-base(se preferisci come fosse un grande Museo Virtuale) è alquanto pesantuccio da caricare,io stessa che ho il collegamento in fibra ci impiego qualche minuto!!!:)sono presenti ben 519 Artisti a livello mondiale dei quali a loro volta sono presenti molteplici Lavori!!puoi capire la vastita del sito!!ma se ti ci facessi un giretto ,sicuramente lo troverai interessante!ti saluto e aspettiamo di vedere l\’opera finita!!!!k.k.k. gabry/babelle

  9. Ciao di nuovo io!Mi chiedevo come mai nn rispondessi,poi ho visto il numero dei commenti che ti fanno x ogni intervento ed ho capito cmq mi farebbe piacere se vieni a visitare il mio blog cosi vedi i miei progressi fatti grazie a te!

  10. allora a me piacciono entrambi…….forse sceglierei il primo……..xkè è meglio una rappresentazione corale (si addice di + al "marito e moglie") e poi ……. un volto fatto bene e con tutti particolari ben visibili colpisce non poco

  11. Bruno…ora una domanda te la faccio io :-))mi sapresti dire perchè il mio pc segna un\’ora (quella esatta) e quando scrivo gli interventi sul mio blog c\’è segnata un\’altra ora ( esattamente un\’ora prima )? La risposta sarà ovvia….per te…ma vorrei capire :-)))Un bacioooooooooooSonia

  12. cavoli, complimenti per i disegni…sono davvero bellissimi….io non riesco a disegnare nemmeno una foglia :-s……sto messa male, lo so!ciao ciao…M@nu

  13. Ciao ! Sono Raffy e sto DISPERATAMENTE cercando qualcuno che mi insegni a fare sti benedetti blog… con la giuda di msn non riesco a cavare un ragno da un buco… mi aiuteresti? Ho cercato di inserire gif in mezzo al testo, nulla… ho cercato di cambiare carattere e colore, nulla… Comunque la mia mail è iaiaraffy@hotmail.com… se ti và di aiutarmi! grazie comunque! Ciao!

  14. Dai….ti ho fatto solo una piccola innocente domanda….poi così scema nessuno l\’aveva mai fatta no??? :-PImmaginavo che fosse qualcosa di simile,ma ieri ero troppo sconvolta dal cambio di stagione per ragionarci su!!Cmq grazie grazie grazie….e tanti tanti baci.Sonia

  15. Buongiorno e grazie x il commento…effettivamente non hai tutti i torti ho cambiato da poco il soprannome x questo magari non ci avevi fatto caso…comunque ti aspetto sul mio blog x avere un commento su come sto usando i tuoi "insegnamenti" 😉

  16. non ho parole…..bellissimi tutti e due..ma del resto ke sei un artista lo sapevo gia\’…..a me piace piu\’ il primo come disegno…..e anche gabriella penso abbia scelto quello…mi ispira tanta dolcezza….in quella carezza…di consolazione….Bravo Bruno…attendo il seguito….buona somenica…e un abbraccio forte…

  17. CIAO BRUNO…CI TENGO A PRECISARE DI AVERTI RINGRAZIATO + VOLTE E DI AVERLO ANCHE SCRITTO NEL MIO BLOG…NON VOLEVO ASSOLUTISSIMAMENTE..DARTI PROBLEMI..E TUTTO CIO\’ CHE HO FATTO ERA IN BUONA FEDE…PER AIUTARE GLI ALTRI COME HAI DETTO ANCHE TU…NON MI SONO MAI PRESA NESSUN MERITO…ANZI AVREI POTUTO TENERE QUELLE COSE PER ME…MA TU HAI DETTO DI DIVULGARLE TRA NOI..E COSI HO FATTO ((in buona fede)) E CON PIACERE…CMQ PASSERO ANCHE ALL\’INDIRIZZO CHE MI HAI DATO E DIRO\’ LE COSE COME STANNO ALLA PROPRIETARIA DEL BLOG..TI CHIEDO SCUSA..MA HO GITO IN BUONA FEDE DAVVERO!!SPERO MI CREDERAI…CIAOOO

  18. My godddddddddd…. mi sono persa pure questoo…. ma non posso allontanarmi un momentoooo!!! Uffa pero\’… Ero di passaggio per un salutino veloce… niente bella gioia devo rimandare tutto a stasera sto\’ per uscire… voglio leggere tutto e con molta tranquillita\’… perche\’ voglio recepire le giuste sensazioni leggendoti.Un abbraccio a presto

  19. perchè accontentarsi di uno….vista la modica cifra che gli fai spendere…scherzo….non saprei quale scegliere…comunque complimenti per quello che fai e soprattutto per come lo fai….vabbè ci siamo capiti…grazie alfiiii

  20. Ciao Bruno, sono la presunta mogliettina di quello che ha scritto qua sotto….ogni tanto passiamo a sbirciare, grazie davvero per aver condiviso con noi le tue scoperte per personalizzare il blog, ci siamo cimentati insieme a fare esperimenti e ci siamo divertiti davvero!Volevo farti i complimenti anche per il tuo lavoro, bellissimo a mio ignorante parere…mi hanno colpito i ritratti che hai sul tuo sito…la verosomiglianza è sbalorditiva, così come la loro espressività…belli, belli davvero. Ho commissionato una volta a un amico pittore un quadro raffigurante mia mamma con uno dei suoi amatissimi gatti, il tutto preso da una foto…A giudicare dalla signora ritratta che poco somiglia alla mia mamma, ritengo che debba essere difficile dare "vita" a una tela…Ah….ancora una cosa…conoscevo la fiaba di Apuleio ma ti dirò…..mi piace di più la tua versioneeeeeeee!!!Un abbraccioDo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...